Home Mostre a Venezia Magister Canova, dal 16 maggio al 22 novembre 2018

Magister Canova, dal 16 maggio al 22 novembre 2018

549
CONDIVIDI
magister canova
Le stanze dedicate al processo creativo di Antonio Canova

Magister Canova, dal 16 maggio al 22 novembre 2018. Dopo il successo di Magister Giotto, la Scuola Grande della Misericordia è pronta ad ospitare l’atteso secondo appuntamento della trilogia MAGISTER. 

Magister Canova è la prima mostra multimediale dedicata al grande maestro del Neoclassico. Un viaggio a 360 gradi alla scoperta dei capolavori canoviani nel cinquecentenario della morte dell’artista. Il ciclo di mostre ideate da Cose Belle d’Italia Media Entertainment si concluderà con Magister Raffaello nel 2019, ancora in una cornice veneziana d’eccellenza.

Mentre la mostra dedicata a Giotto viaggia già tra il Giappone e la Russia, il format “Magister” si rinnova mescolando ancora una volta arte, musica, parola e tecnologie.Obiettivo: divulgare l’eccellenza dei grandi maestri italiani e il valore universale delle loro opere. Magister Canova fonde antico e contemporaneo in un viaggio dinamico accompagnato dalla voce di Adriano Giannini e dal violoncello di Giovanni SollimaLa tecnologia e i diversi linguaggi comunicativi offrono al pubblico un’esperienza senza precedenti. I dettagli e le tecniche, valorizzati per entrare appieno nei processi creativi della mente più brillante della scultura europea.

“In Magister Canova – afferma Renato Saporito, amministratore delegato e supervisore creativo del progetto – l’assoluto rigore scientifico del racconto è coniugato a una sapiente regia, ricorrendo a una pluralità di linguaggi.” Un percorso narrativo intimo e spettacolare al tempo stesso che spazia dal micro al macro. Dalla farfalla di Amore e Psiche a Ercole che scaglia Lica, dai grandi miti alle tempere policrome su sfondo nero, per concludersi con un ambiente interamente dedicato a Paolina Borghese, uno dei massimi capolavori canoviani.

Dal micro al macro è anche la direzione in cui si muovono gli stessi eventi alla Scuola Nuova della Misericordia. Da un lato assumono portata internazionale come progetti d’avanguardia itineranti, dall’altro rivitalizzano zone di Venezia che di rado godono dell’afflusso dei milioni di visitatori che ogni anno sono attirati dalla bellezza delle città.

Virginia Gostissa

CONDIVIDI

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here